skip to Main Content
380 1943385 info@pianogiovaniambra.it

CINE SOUPE – RASSEGNA CINEMATOGRAFICA PER UN’ALIMENTAZIONE SANA E SOSTENIBILE

CINE SOUPE – UNA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA PER UN’ALIMENTAZIONE SANA E SOSTENIBILE

TEATRO MONTE BALDO DI BRENTONICO – INGRESSO 1€

Dopo aver concluso il percorso formativo sul tema dello spreco alimentare e aver cucinato a ritmo di musica domenica 26 giugno, il progetto Altopiano Disco Soupe torna a Brentonico con i suoi ultimi appuntamenti. La rassegna cinematografica, aperta all’intera comunità, vuole ancora una volta affrontare le tematiche della sostenibilità e dello spreco su più fronti al fine di informare e sensibilizzare i cittadini.

 

Mercoledì 21 settembre ore 20:30
SUPER SIZE ME
Morgan Spurlock

Il documentario traccia una linea di confine tra la cattiva alimentazione e il cittadino che la “subisce”. Il dito viene puntato contro i fast food e l’oggetto d’indagine è l’obesità, non dal punto di vista soggettivo, ma come piaga sociale, come problema mediatico, economico, politico e culturale, come un muro che forse soltanto la medicina può oltrepassare, ma non abbattere. Così Morgan Spurlock si sottopone ad una ferrea dieta a base di grassi e per tre volte al giorno per un mese consuma i pasti da MacDonald’s, avvalendosi della vasta scelta di percorsi calorici da loro consigliati, sempre in formato “supersize”. Tre esperti, un cardiologo, un nutrizionista e un gastroenterologo seguono il cammino dietetico del regista, prima, durante e dopo.

 

Mercoledì 28 settembre ore 20:30
SOYALISM
Stefano Liberti ed Enrico Parenti

In un mondo sempre più sovrappopolato e in preda ai cambiamenti climatici, il controllo della produzione dei beni alimentari è diventato un enorme business per una manciata di poche gigantesche aziende. Seguendo la filiera di produzione industriale della carne di maiale, dai mega-allevamenti intensivi in Cina, alla foresta amazzonica, minacciata dalle coltivazioni di soia sviluppate per nutrire animali confinati in capannoni dall’altra parte del mondo, passando per Stati Uniti e Mozambico, il documentario descrive l’enorme potere concentrato nelle mani delle ditte, che stanno mettendo fuori mercato centinaia di migliaia di piccoli produttori, trasformando in modo permanente paesaggi interi e pregiudicando equilibri sociali e ambientali del pianeta.

 

Mercoledì 5 ottobre ore 20:30
THE MILK SYSTEM
Andreas Pichler

Il documentario denuncia i meccanismi e le ripercussioni della produzione intensiva di latte nel mondo partendo da un assunto largamente condiviso che, minuto dopo minuto, viene minuziosamente dissezionato: il latte è sinonimo di salute e benessere ed è un alimento naturale e ricco di nutrienti. Ma il latte è veramente così salutare? Per trovare risposte a questa domanda il film esamina da vicino il sistema produttivo del latte, incontrando contadini, politici, lobbisti, ONG e scienziati. Riflettendo sui concetti di sostenibilità e rispetto dei metodi di produzione tradizionali, il viaggio cinematografico smaschera preconcetti e presenta nuove soluzioni alternative.

L’iniziativa è organizzata dal Circolo Arci U. Winkler insieme al Gruppo di Acquisto Solidale di Brentonico, con il sostegno del Piano Giovani A.M.B.R.A.; si inserisce nel corso di formazione per i docenti dell’I.C. di Brentonico su “un’alimentazione sana e sostenibile”.

Back To Top